Gli aspetti etici della nuova IATF 16949 PDF Print E-mail

La nuova norma IATF 16949 (che sostituisce la precedente ISO/TS 16949 del 2009) contiene anche richiami agli aspetti etici del business, ad esempio richiedendo che le aziende certificate applichino una politica anticorruzione e che si dotino di un codice etico.

In Italia, tali requisiti possono essere vantaggiosamente soddisfatti adottando un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG) conforme ai requisiti del D.lgs 231/01. Tale modello sarà tanto più efficace quanto più risulterà integrato con il sistema di gestione per la qualità (ed eventualmente per l'ambiente e la sicurezza): se avete intenzione di creare un sistema 231 fatelo crescere all'interno dei vostri sistemi di gestione, e non in parallelo: eviterete duplicazione di funzioni, procedure che non si parlano tra di loro, ed, in ultima analisi, migliorerete l'efficacia preventiva di tale modello anche agli occhi di un eventuale Pubblico Ministero.

Se volete maggiori informazioni su come integrare il modello 231 con il vostro sistema di gestione scriveteci a This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it